Espansione Powerhouses Regole del gioco 🇮🇹

Lo scopo principale di questa espansione “Powerhouses” è sostituire le partite simulate (SIM) di Superclub con strategie di gioco più impegnative e meno casuali. L’espansione introduce 4 nuove squadre nell’universo Superclub e assicura lo svolgimento di 5 partite in ogni stagione, con relativi infortuni e Game changer. Divertiti a far piazza pulita delle Powerhouses! Come funziona 👇

Preparazione

Posizionare il tabellone Powerhouses in fondo a quello di Superclub. Mischiare le carte Stagione verdi e posizionarle sul tabellone. Scegliere tutte le squadre Powerhouses necessarie per ottenere un totale di 6 squadre (Allenatori+ Powerhouses). Se si hanno meno di 4 squadre Powerhouses, posizionarle nello slot partendo dal numero più basso disponibile (slot 1 se ci sono 5 allenatori, slot 1 e 2 se ci sono 4 allenatori, slot 1, 2 e 3 se ci sono 3 allenatori). La posizione delle Powerhouses negli slot è indifferente. Mischiare le carte dei giocatori e quelle del Key Staff nei mazzi principali. Tenere i giocatori sviluppati delle Powerhouses in un mazzo separato.

Precampionato

Svolgi le consuete operazioni di Draft e Precampionato. Le Powerhouses non scelgono le carte giocatore, non raccolgono fondi né investono in infrastrutture. Non contano come allenatori in relazione al numero di carte giocatore disponibili nell'Ultimo giorno di mercato.

Stagione

Prima dell'inizio della stagione girare una carta Stagione dal tabellone delle Powerhouses e posizionarla a faccia in su in cima al mazzo delle carte Stagione. Posizionare ogni pedina delle squadre Powerhouse sul numero corrispondente (+ i punti per le partite non giocate - vedere tabella a destra) sul tabellone principale.

Con 2-4 allenatori in gioco, le Powerhouses disputeranno meno di cinque partite nella stagione (poiché non si affrontano tra loro). Pareggiano automaticamente queste partite, ricevendo due punti per ogni partita.

Allenatori + 4 Powerhouses =
+ 6 punti extra per tutte le Powerhouses

3 Allenatori + 3 Powerhouses =
+ 4 punti extra per tutte le Powerhouses

4 Allenatori + 2 Powerhouses =
+ 2 punti extra per tutte le Powerhouses

5 Allenatori + 1 Powerhouse =
+ 0 punti extra (tutte le partite giocate)

Durante la stagione sono disponibili due diverse modalità:

Modalità A — Partite simultanee delle Powerhouses:

Il modo più rapido e semplice di giocare con 2-4 allenatori consiste nel far affrontare la stessa Powerhouse contemporaneamente a tutti gli allenatori.

Per iniziare, tirare un dado per decidere chi sarà l’Allenatore 1, 2 (e 3, 4, 5 se presenti) nella prima stagione. Chi ottiene il punteggio più alto è l’Allenatore 1, ecc.

Seguire il calendario delle partite sul retro di queste istruzioni. I numeri che iniziano con M (M1, M2, M3, M4) rappresentano l’ordine dei soli allenatori (escluse le Powerhouses), per cui molto probabilmente non corrisponderanno ai numeri presenti sulla fiche del Bonus Capitano `dalla seconda stagione in poi.

Esempio:
In una partita con 2 Allenatori e 4 Powerhouses, in cui l’Allenatore A finisce terzo e l’Allenatore B finisce quinto, l’Allenatore A sarà M1 e il B sarà M2 nel calendario delle partite della stagione successiva.

Le Powerhouses hanno sempre lo stesso numero nel calendario delle partite poiché si trovano sul tabellone Powerhouses e non nel Bonus Capitano.

Powerhouse nello slot numero 1 = PH1
Powerhouse nello slot numero 2= PH
Powerhouse nello slot numero 3 = PH
Powerhouse nello slot numero 4 = PH4

Modalità B - Partite separate delle Powerhouses:

Invece di giocare le partite contro le Powerhouses contemporaneamente, è possibile affrontarle separatamente come se fossero veri allenatori. Per giocare in questa modalità, basta seguire il calendario delle partite della modalità B sul retro delle regole del gioco indipendentemente dal numero di Allenatori/Powerhouses in gioco.

Nella modalità B, il numero delle Powerhouses nel calendario delle partite corrisponde a quello del relativo Bonus Capitano, proprio come gli allenatori in una normale partita di Superclub.

Nella prima stagione il numero delle Powerhouses corrisponde a quello del relativo slot.

Partite contro le Powerhouses:

La carta formazione mostra tutto quello che devi sapere sull’avversario. La relativa forza in ogni terzo del campo e dove applicare il Bonus Capitano.

Nota: nella modalità A, la Powerhouse attacca sempre per prima (dopo la sfida a centrocampo) perché, quando più allenatori affrontano contemporaneamente la stessa Powerhouse, i risultati della sfida a centrocampo variano. Se la partita viene decisa dopo 2 terzi per uno o più allenatori, questi ultimi dovrebbero evitare di tirare i dadi per l'ultimo terzo per evitare infortuni, come in una partita normale. I Game changer sono consentiti contro le Powerhouses, con la seguente eccezione: Armi segrete da giocare nel pre-partita.

Ogni Powerhouse ha a disposizione 4 diverse formazioni:

• Focalizzata su attacco e centrocampo
• Focalizzata su attacco e difesa
• Focalizzata su centrocampo e difesa
• Bilanciata

Lo staff tecnico è molto importante in questo caso, in quanto consente all’allenatore di guardare e quindi scartare una o due carte formazione, sapendo in anticipo quale formazione non si dovrà affrontare e potendosi concentrare sul possibile modulo avversario.

Nel caso in cui Seenit Ahl + Isev Rivear siano entrambi in gioco, i due allenatori dovranno selezionare una carta formazione da guardare. Inoltre, l’allenatore con Isev Rivear potrà vedere la carta selezionata dall’allenatore con Seenit Ahl. Gli allenatori possono avere soltanto 1 di questi due membri del Key Staff. Non ha senso che una squadra ne impieghi più di 1 alla volta, in quanto si applicherebbe la stessa regola e si vedrebbero solo due carte formazione.

Stagione 1:

Mescolare le carte formazione e lasciare che l’allenatore con il numero più basso nella tabella (M1 in modalità A) ne scelga una. Guardarla prima che tutti gli allenatori schierino la loro squadra. All’inizio del gioco, le Powerhouses sono talmente superiori che non dovranno cambiare modulo quando si scontrano con un allenatore umano. Nella stagione 1 non sono previsti i Bonus Capitano.

Giocare la partita come una partita normale, con M1 che tira i dadi per la Powerhouse. Le Powerhouses non subiscono né infortuni né sono soggette a carte Game changer.

Stagione 2 e successive:

Schierare la propria formazione e posizionare il Bonus Capitanoprimache l’allenatore con il numero più basso nella tabella (M1 in modalità A) peschi la carta formazione. Se hai un membro dello staff tecnico che ti dà accesso a una o due delle formazioni che non affronterai, guardale prima di schierare la tua formazione.

Finale di stagione:

Le Powerhouses non possono vincere il gioco. I criteri di vittoria di Superclub rimangono quasi invariati. L’unico cambiamento è il seguente: due carte SuperCup sono sufficienti per giocare la finale. Le Powerhouses non ricevono introiti, non pagano stipendi, non investono in infrastrutture o staff tecnico e non acquistano/vendono giocatori. Tuttavia, le Powerhouses possono ottenere la carta SuperCup per aver vinto una stagione. Non giocheranno mai la finale, ma se una Powerhouse ottiene 3 carte SuperCup, tutti i giocatori a 6 stelle in gioco devono abbandonare le rispettive squadre. Il club riceve il prezzo di acquisto (accanto al simbolo della stretta di mano nella parte inferiore delle carte dei giocatori) dalla banca come quota di trasferimento per ogni giocatore.

Caratteristica di leader:

L’espansione Powerhouses introduce per la prima volta alcuni tratti distintivi per i giocatori di Superclub. Quando si gioca con il meccanismo della caratteristica di leader, la carta giocatore deve possedere questa caratteristica per poter ottenere il massimo effetto del Bonus Capitano.

Se non si ha un Leader, il Bonus Capitano si dimezza. I tratti distintivi non sono attivi per un giocatore che gioca fuori posizione.

Bonus Capitano senza leader:

+6 = +3
+5 = +2,5
+4 = +2
+3 = +1,5 
+2 = +1
+1 = +0,5

Esempio:
Un centrocampista con la caratteristica di leader otterrebbe comunque solo la metà del Bonus Capitano se selezionato come capitano mentre gioca come attaccante.

Cerca il simbolo del capitano sulle carte giocatore: